Le nostre offerte

offerte speciali

Facebook FanBox

 9 visitatori online

schueco
arosaleo

Tot. visite contenuti : 124100
Efficienza energetica

Sulle spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2014, per gli interventi di riqualificazione energetica di edifici già esistenti, spetta una detrazione del 65%.

  • Diagnosi energetica preliminare
  • Cappotto sia esterno che interno
  • Sostituzione Caldaie Standard con caldaie a condesazione
  • Sostituzione di infissi standard con infissi a taglio termico , doppio o triplo vetro camera con coating superficiale
  • Riscaldamento con pompa di calore
  • Impianto di riscaldamento a pavimento
  • Interventi di Relamping  

La detrazione spetta per le spese sostenute, e rimaste a carico del contribuente (per es. non incentivati dal Comune) per:

  • interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti, che ottengono un valore limite di fabbisogno di energia primaria annuo per la climatizzazione invernale inferiore di almeno il 20% rispetto ai valori riportati in un’apposita tabella (i parametri cui far riferimento sono quelli definiti con decreto del ministro dello Sviluppo economico dell’11 marzo 2008, così come modificato dal decreto 26 gennaio 2010). Il valore massimo della detrazione è pari a 100.000 euro
  • interventi su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari, riguardanti strutture opache verticali, strutture opache orizzontali (coperture e pavimenti), finestre comprensive di infissi, fino a un valore massimo della detrazione di 60.000 euro. La condizione per fruire dell’agevolazione è che siano rispettati i requisiti di trasmittanza termica U, espressa in W/m2K, in un’apposita tabella (i valori di trasmittanza, validi dal 2008, sono stati definiti con il decreto del ministro dello Sviluppo economico dell’11 marzo 2008, così come modificato dal decreto 26 gennaio 2010). In questo gruppo rientra anche la sostituzione dei portoni d’ingresso, a condizione che si tratti di serramenti che delimitano l’involucro riscaldato dell’edificio verso l’esterno o verso locali non riscaldati e risultino rispettati gli indici di trasmittanza termica richiesti per la sostituzione delle finestre
  • l’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per usi domestici o industriali e per la copertura del fabbisogno di acqua calda in piscine, strutture sportive, case di ricovero e cura, istituti scolastici e università. Il valore massimo della detrazione è di 60.000 euro
  • interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione e contestuale messa a punto del sistema di distribuzione. La detrazione spetta fino a un valore massimo di 30.000 euro
  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con pompe di calore ad alta efficienza e con impianti geotermici a bassa entalpia, con un limite massimo della detrazione pari a 30.000 euro
  • interventi di sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria, con un limite massimo della detrazione pari a 30.000 euro.

 

Voltaico srl

Via E.Di Marino 40

Cava de' Tirreni (SA)

Tel/Fax 0892961992

Cell.3392733077

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Electric Bikes & Scooters

 

test-drive

FAQ SCOOTER

Preventivi

preventivo on line

Photo Gallery

foto1.jpg

vitalux-2



  • voltaico srl
  • voltaico srl
  • voltaico srl
  • voltaico srl
  • voltaico srl
  • image

Voltaico srl • Via E. Di Marino, 40 - 84013 Cava de' Tirreni (SA) • P.IVA e C.F. 04800620652

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare l’esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie. Informativa.